LA NOSTRA STORIA

Umberto Pagotto

Navigliosport è stata fondata da Umberto Pagotto (più volte Campione Italiano di Rafting e di canoa nella categoria MASTER) attuale Presidente dell’Associazione e da Ezio Caldognetto che conta nel suo palmares svariati titoli italiani assoluti e una presenza costante, negli anni 90, nella squadra nazionale di Kayak che l’ha portato ad un brillante sesto posto mondiale nei 200m nel 1997 ad Halifax in Canada e bronzo agli Europei di Plovdiv in Bulgaria. Ezio Caldognetto è stato per molti anni l’allenatore della fortissima squadra dell’Idroscalo Club che, sotto la sua guida, per ben sei anni consecutivi è stata la più forte squadra a livello nazionale. Dal 2005 fa parte dello staff tecnico della nazionale e da quest’anno è il Direttore Tecnico del settore giovanile.

Ezio Caldognetto

PASSIONE PER LO SPORT E AMORE PER LA CITTÁ

Navigliosport nasce dall’idea di due ex canoisti di alto livello che hanno voluto creare un centro di aggregazione per tutti coloro che vogliono fare sport lungo le rive del Naviglio.
La nostra Associazione si pone quindi come obbiettivo lo sviluppo dello sport in generale ma, per la sua vicinanza all’acqua, è inevitabile una connotazione di società vocata agli sport nautici come la canoa, il SUP e il Dragon Boat.
Il nostro intento è inoltre quello di richiamare bambini e adolescenti per avviarli allo sport inteso non solo nella visione agonistica ma come strumento ineguagliabile di distrazione da tutto quello che può rappresentare un pericolo e aiutarli in una crescita basata su principi di salute fisica, lealtà e accettazione di coloro che, dotati di abilità diverse dalle nostre, affrontano la vita di tutti i giorni con il desiderio continuo di non sentirsi esclusi e quindi fare dello sport in un ambiente in cui l’amicizia e la condivisione siano alla base di una serena convivenza.

Navigliosport viene fondata nel 2010 e, da subito, si è ritrovata protagonista di una serie di iniziative che avevano come scopo, oltre i già citati obbiettivi di carattere ludico/sportivo, anche la valorizzazione del territorio e delle vie d’acqua che convergono verso i centro città (Navigli) o la lambiscono (Ticino). Sono nati così i vari itinerari che hanno permesso ad oltre tremila persone di conoscere il Naviglio Alto nel tratto che da Boffalora Sopra Ticino porta alla Darsena di Milano passando attraverso i pittoreschi paesi di Robecco sul Naviglio, Castelletto di Cuggiono, Gaggiano.

DEDIZIONE E PROFFESSIONALITA'

SEMPRE VERSO NUOVE SFIDE

Da subito Navigliosport si affilia alla UISP coerente con la sua anima sportiva e nel 2013 le prime gare della neonata squadra agonistica che nel 2014 vincerà i primi titoli regionali portando i colori della polisportiva Milanese Disabili.Nel 2016 l’affiliazione alla Federazione Italiana Canoa Kayak (FICK) e le prime vittorie a livello regionale e le prime finali ai Campionti Italiani Assoluti che porteranno Navigliosprt a collocarsi, già nel suo primo anno di attività agonistica, fra le prime 80 squadre a livello nazionale nella specialità “acqua piatta”.

Dopo i primi titoli italiani nella categoria Master, nel 2018 arriva il primo titolo italiano della Navigliosport nel settore giovanile grazie all'approccio multifunzionale e sempre divertente del C.T. Ezio Caldognetto.

CONTATTACI

Non esitare a contattarci per conoscere maggiori dettagli della nostra organizzazione e di quello che facciamo.